Parco di Molentargius-Saline-Tra storia e natura a un passo dal mare

Le Saline del Parco di Molentargius son sempre state una vera e propria ricchezza economica per il territorio cagliaritano.

Viene progettato nel 1830 dai Piemontesi secondo delle logiche puramente commerciali in modo da aumentare la produttività delle Saline dove negli anni ha subito dei notevoli cambiamenti anche dopo il 1985 (anno in cui cessa la produzione del sale) come il percorso di riqualificazione e trasformazione per poi trasformarsi in uno dei siti ricchi di specie dell’avifauna dell’intera Sardegna e negli ultimi anni è risultato il più importante nel bacino del Mediterraneo per quanto riguarda la nidificazione dei fenicotteri.

Passeggiare nel Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline regala veramente tante emozioni per chi ha occhi che hanno ancora tanta voglia di stupirsi.

Si snodano percorsi liberi naturalistici, pedonali e ciclabili. Occhi che si perdono nel passato che ha ancora come testimone i suoi affascinanti edifici dei primi del ‘900 della Città del Sale e i suoi antichi macchinari industriali.

Per qualsiasi informazione vi lascio questo link con mappe e percorsi accessibili nel rispetto dell’ambiente http://www.parcomolentargius.it/index.php/vivere/galleria/05